Labirinti. Quattro poesie inedite di Mario Marchisio

AURORA ED EPICEDIO

Una luce rivelava in onde chiare
Le montagne chiuse in cerchio sulla valle.
«Ecco il sole» dissi, mentre alle tue spalle
Si abbatteva, falciandoti, lo sperone
A te predestinato. E le alte cime
Sommessamente presero a cantare.



ARTE DELL’ATTESA

Come una freccia illanguidita
L’anatra piomba in mezzo al lago:
La sua unica parola, inchiodata
Alle onde dell’istinto.

Ma i chiodi che nel pensiero
Ti svenano fino all’ultima goccia
Sono una musica-­mandragola,
Un verme laborioso fra le zolle
Votato a scardinare il labirinto.



L’APPUNTAMENTO

Ascoltavo il turbinio confuso
Della nostra presenza su quel palco
D’ossa e di sangue dove si recita
L’ultimo atto della farsa, in coda
A un lugubre, sfilacciato dramma.
I corpi si sfioravano intrisi di sospetto,
Sapevano fin troppo bene
Come la carne, lei sola, appartenga
Al cieco girotondo, alla placenta
In cui pulsa il veleno degli schiavi.
Ed ecco entrò, e noi ammutolimmo
Davanti al suo indegno sorriso,
Mantello che inghiotte anche gli oceani
Nelle notti senza luce; entrò
Salutando uno per uno: «Miei signori,
Sono la Morte».



CNOSSO

Perché il trionfo di un solo corpo illuminato
Dal sole che al tramonto insanguina gli spalti
Così simili a scogliere, a sirene voluttuose?

Il drappello dei prescelti sospirando si accalca,
Atene è ormai lontana, remota come gli astri,
Flosce le vele che a questa proda li sospinsero.

Più nulla li consola. Stridono le nere porte
E l’uomo-­toro li trascina ad uno ad uno
Fino al cuore del Labirinto, al cuore del silenzio.

.

.

.

Mario Marchisio (Torino, 1953), laureato in Giurisprudenza e in Scienze Religiose, ha all’attivo anche opere di narrativa, saggistica (letteraria, pittorico, filosofica, teologica). A sua cura: Vittorio Alfieri, Antologia poetica, (Fabbri Ed., 1998). La sua opera poetica, dall’esordio con Phantasmata (1991), è raccolta nei volumi: Versi giocosi e satirici (Joker, 1999); Il viandante. Poesie d’amore (ivi,  2003), La falena sulla palpebra. Poesie gotiche, Mimesis, 2008; Tre giornate. Poesie edite e inedite (Aurora Boreale, 2013). Tra le ultime opere: La Morte Attiva – Poesie, racconti, pensieri (Aurora Boreale, 2018), La difficile amicizia delle parole – Cronache di poesia (Achille e La Tartaruga, 2019), Ricerca di Dio e labirinto del mondo (Aurora Boreale, 2020), Chi vive se ne pente (Racconti, puntoacapo, 2020)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...