Tre poesie inedite di Marco Maggi

Oltre la linea

Potremmo attraversare laggiù
tra il leccio scortecciato
e quel filare di pioppi
adagiati sull’argine
la linea di questo tempo amorfo.

Avvertiremo qualche anno in più
forse un acciacco di troppo
sarà un fatto improvviso
e del tutto imponderabile.

Finché non ci rimarrà che sparire

come al solito.



La fatica

Nella stanchezza dei prati riarsi
questa fatica cade a dirotto
è una pioggia che si fa grandine
bruciando dentro le nostre vite
in un lavorio senza mai fine
e se poi cerchi qualcosa di buono
ti ingannerai con una favola
da raccontare ai nipotini

L’equinozio riporterà l’autunno
le prime nebbie e l’ora solare
il languore delle giornate più corte

tu vivilo fino in fondo
catturalo in un istante di pace

accoglilo come una primavera.



Il seguito

Ci sarà un seguito
nel cammino che si oscura
passando di ombra in ombra

la parabola del giorno
è rimasta nei denti che si scoprono
in un sorriso folle e senza tempo

quanto sa essere triste l’attesa






Marco Maggi è nato a Tortona (AL) il 16 novembre 1968.
Sue poesie sono state selezionate e pubblicate su numerose antologie e riviste letterarie, sia online che in cartaceo, e ha ottenuto importanti riconoscimenti in alcuni premi di poesia.
Nel 2014 ha pubblicato la sua prima raccolta, intitolata Punto di fuga , (puntoacapo Editrice). Del 2018 è la sua ultima silloge, Il quadrato delle radici, (Edizioni Ensemble – pref. di Claudio Fiorentini). Nel novembre 2020 ha pubblicato un poemetto tripartito, Né padri né madri , (Giuliano Ladolfi editore, pref. di Ivan Fedeli)


2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...