(Guardavo la garzetta)

Guardavo la garzetta
il suo bianco illuminare l’intero
cielo, la sua ala dettare l’ora
che passa, che scenderà, improvvisa.

da Sull’improvviso,
in Quarto repertorio di poesia italiana contemporanea, Arcipelago Itaca, 2020